Quella scritta sulle gomme che può salvare dalla multa

Le gomme e la loro manutenzione sono da sempre un costo abbastanza sostanziale per chi ha un'auto. Sostituzione e controlli spesso portano via euro dal portafoglio di chi guida. In tanti usano 12 mesi su 12 i pneumatici invernali

Le gomme e la loro manutenzione sono da sempre un costo abbastanza sostanziale per chi ha un'auto. Sostituzione e controlli spesso portano via euro dal portafoglio di chi guida. In tanti usano 12 mesi su 12 i pneumatici invernali. Ma spesso questa scelta può comportare un'usura non indifferente del battistrada che di fatto potrebbe compromettere la sicurezza. Per evitare problemi è conveniente usare le gomme 4 stagioni o più comunemente conosciute come all season. Questi pneumatici hanno la capacità di adattarsi ad ogni condizione climatica e meteorologica in maniera immediata e non hanno controindicazioni.

Non si rischia di incorrere in qualche sanzione se vengono usati anche laddove sia necessario avere sempre a bordo le catene purché sulla loro superficie sia stampato e ben identificabile il codice M+S che sta a indicare il loro utilizzo anche su fango e neve ( Mud + Snow). Secondo quanto stabilito dal Ministero dei Trasporti nel 2014, i pneumatici M+S aventi un codice di velocità inferiore a quello riportato sulla carta di circolazione possono essere utilizzati solo dal 15 ottobre al 15 di maggio. Quindi, se si desidera adoperare questi pneumatici anche in estate, è indispensabile controllare bene i codici di velocità presenti sulla carta di circolazione, altrimenti scatta una multa che va da 419 euro a 1682.

Video che ti potrebbero interessare di Motori

Commenti

acam

Dom, 12/06/2016 - 14:34

io uso le invernali sempre non succede niente è solo un'operazione di marketing della paura e del fregare il prossimo.