Triumph Street Triple 2013

La piccola “nuda” di Casa Triumph si rinnova: stesso motore tre cilindri di 675 cc e 105 cavalli di potenza massima ma la nuova Street Triple presenta una ciclistica più leggera e un nuovo look

Triumph Street Triple 2013

I rumors avevano fatto immaginare che ci sarebbe stato un aumento di cilindrata a 800 cc.
Triumph, per la Street 2013, ha invece riconfermato l’ottimo motore 675. La potenza è la stessa del modello precedente: 105 cv a 11.850.

Le novità riguardano quindi tutte la ciclistica e il look. Il telaio innanzi tutto è stato lievemente rivisto nelle misure (inclinazione cannotto da 24°3’ a 24° 1’; avancorsa cresciuta da 95,3 mm a 99,6). Al telaio ora è fissato un nuovo telaietto pressofuso con meno punti di saldatura rispetto alla versione precedente. Tutte queste modifiche sono finalizzate a rendere la Street Triple più maneggevole e guidabile.

È poi cambiata la disposizione dello scarico. Effettivamente, lo scarico alto del modello precedente era un po’ fuori moda. Non solo però: il posizionamento in basso dello scarico è certamente utile per abbassare il baricentro della moto perché sia più maneggevole.

Alla bilancia la nuova Street Triple ha fatto registrare ben 6 kg in meno rispetto alla già leggera versione precedente: la Street ora pesa infatti 183 kg in ordine di marcia.

Le altre dotazioni tecniche sono state confermate: forcella Kayaba con steli di 41 mm di diametro e freni Nissin con pinze flottanti a due pistoncini che agiscono su dischi da 310 mm di diametro.

Nuova anche la Street Triple R, la versione più sportiva della Street Triple 2013, che si differenzia dalla versione “base” per le sospensioni che sono più raffinate e per le pinze radiali Nissin.

Entrambe le nuove Street Triple sono disponibili anche con ABS.

Vuoi saperne di più? Approfondisci su RED Live