Motorola licenzia in Usa

Motorola procederà a tagli negli Usa per 1.900 dipendenti, pari a circa il 3% della propria forza lavoro, come parte degli sforzi per ridurre i costi operativi e ridefinire la rete globale dell'offerta di prodotti e servizi. La riduzione dei posti di lavoro, peserà inizialmente sull’azienda per 70 milioni di dollari lordi, che saranno imputati nel bilancio del terzo trimestre del 2005. La società ha anche dichiarato che dalla manovra si attendono ulteriori costi per circa 20 milioni di dollari.