Mourinho «Chiedo un regalo a Santon e Balotelli»

Josè Mourinho versione natalizia in un’intervista di Sky Sport 24. «Sono e sarò l’allenatore dell’Inter - esordisce il tecnico di Setubal - io e la società abbiamo firmato un contratto con la convinzione di andare avanti fino al 2012». E guardando all’anno che sta per iniziare, Mourinho è sicuro che la sua squadra si confermerà campione d’Italia. «Mi aspetto che l’Inter vinca lo scudetto di nuovo: con difficoltà, però che lo vinca, perché abbiamo dimostrato finora di essere i più forti». E l’Europa? «Mi aspetto una Champions piena di punti interrogativi».
Infine Mou chiede un regalo ai suoi giovani Santon e Balotelli: «Quello che vorrei avere da Santon è vederlo allenarsi come si allenava un anno fa. Significherebbe aver capito perché la sua carriera si è fermata per qualche mese. Mario? Mi piacerebbe che mi dicesse “Ho capito tutto, non c’è più bisogno che tu perda tempo con me”».