Mourinho: «Questa è personalità da Champions»

«L’avevo detto ai miei ragazzi: se vogliamo puntare a vincere la Champions, non possiamo scendere in campo questa sera senza la voglia di vincere: il mio messaggio è arrivato, abbiamo fatto una grande partita e abbiamo meritato questi primi tre punti». Raggiante e soddisfatto, Josè Mourinho analizza così i primi tre punti europei. «L’anno scorso l’Inter ha esordito con una sconfitta: questa volta, invece, siamo scesi in campo senza la paura di giocare e i risultati si sono visti». Quindi i complimenti a tutti quanti, in particolare a Ibrahimovic e Adriano. «Ibra - prosegue Mourinho - ha fatto un lavoro incredibile, ha giocato per la squadra e il passaggio per il gol di Adriano è stato qualcosa di geniale: quando gioca così mi piace tanto». Capitolo Adriano, finalmente tornato ai suoi livelli. «È entrato e ha fatto esattamente quello che gli ho chiesto: nel gol ha fatto un gran movimento ed ha avuto la bravura di rimanere freddo davanti al portiere».
Intanto, l’Inter farà ricorso contro la squalifica di tre giornate inflitta dal giudice sportivo al suo centrocampista Sulley Muntari. Lo ha annunciato il club di via Durini attraverso il proprio sito ufficiale. «F.C. Internazionale - si legge nella nota - comunica di procedere nel ricorso alla squalifica di tre giornate, inflitta dal Giudice Sportivo a Sulley Muntari, in merito all’espulsione del finale di primo tempo della partita Inter-Catania di sabato 13 settembre 2008».