«Mouse on Mars» e «Bluvertigo» Maratona musicale in Mecenate

La palma di festa più originale del Carnevale ambrosiano non può che andare al team di Opposticoncordi. Loro l'idea di "CarneMvale", la maratona tutta da ballare agli East End Studios di via Mecenate 84/90 dalle 18 alle 6 del mattino (ingresso dai 5 ai 25 euro). Un party con travestimento obbligatorio (obiettivo: mettere assieme le principali tipologie giovanili milanesi - "dal popolo della frangetta in stile Magazzini Generali, post-leoncavallini, "nerd" chic, intellettualoidi sperimentali, "rastafariani" della Comasina, bohemiennne di Brera, oltre al tizio del bar di fianco" - e stravolgere gli abituali schemi sociali), fatto di scenografie debordanti, video interattivi, acrobati, fachiri, bazar e, soprattutto, sette sali musicali dove sarà l'elettronica, coniugata in altrettanti varianti (sperimentale, tech, trance, groove, chill out e chi più ne metta), a farla da padrona.
Tra gli ospiti di punta, i Mouse on Mars, formazione con base a Düsseldorf che da anni distilla personalissimi cocktail a base di melodie pop e "microritmi" elettronici, e i Bluvertigo, di nuovo insieme dopo la fortunata reunion ufficiale del 2008 sancita dalla partecipazione ad "Mtv-Storytellers" e dal successivo tour. Stasera, Morgan e compagni, alternandosi a turno alla console, daranno vita ad una performance in bilico tra dj-set e concerto partendo da campioni, si daranno da fare con synth, sax, voci e computer portatili, miscelando il tutto con le proprie hit remixate ad hoc e una selezione di brani scelti da ognuno.