«Movida selvaggia, arriva l’esercito»

Pronti i provvedimenti dopo le proteste dei residenti

Continua la battaglia della giunta comunale contro il degrado legato alla movida notturna in alcune zone di Milano: dopo corso Como e viale Pasubio, dove lo spaccio di droga e il bivacco intorno ai locali era fuori controllo, anche sul Ticinese e sulle Colonne di San Lorenzo si fa largo l’ipotesi di mandare l’esercito. A raccoglierla, su proposta della Lega, è il vicesindaco De Corato, che ieri durante la riunione della commissione sicurezza a Palazzo Marino ha detto che questa soluzione potrebbe essere l’unica per riportare ordine e sicurezza. E spunta anche un’altra ipotesi: far chiudere i locali del Ticinese alle 22, come avviene in via Sammartini e come chiedono da tempo i residenti.