Mozione bipartisan per tutelare i clienti milanesi

È stata approvata all’unanimità dal consiglio comunale una mozione per il controllo del corretto funzionamento dei contatori del gas di A2a. Il documento bipartisan, è stato presentato l’altro giorno dal consigliere del Pd, Aldo Ugliano, e dai forzisti Leone Talia e Alessandro Fede Pellone. L’aula di palazzo Marino invita il sindaco «a raccomandare ai dirigenti di A2a» alcuni orientamenti: «devono essere espunte tutte le clausole che tendono a scoraggiare gli utenti dal chiedere il controllo dei contatori», «la sostituzione dei contatori deve avvenire solo dopo il controllo che ne accerti la corretta contabilizzazione dei consumi o meno» e «in caso di malfunzionamento del contatore agli utenti deve essere garantito un equo risarcimento».