Mozione contro il magistrato

La Provincia di Reggio Emilia ha approvato un ordine del giorno contro il giudice Clementina Forleo. L’odg è stato presentato da alcuni consiglieri della Cdl: al Gip viene contestata la decisione di scagionare il marocchino Mohammed Daki e due tunisini dall’accusa di reclutare terroristi, considerandoli «guerriglieri» e non terroristi, del 25 gennaio e l’aggressione verbale al poliziotto che l’8 luglio scorso in centro a Milano aveva fermato e ammanettato, dopo un breve inseguimento, un immigrato che aveva aggredito un tranviere.