La mozione La Provincia: «Basta stragi di cristiani»

Palazzo Isimbardi esporrà uno striscione per dire che «la Provincia è contro la cristianofobia e contro ogni forma di discriminazione a carattere religioso. Lo chiede un ordine del giorno approvato ieri dal Consiglio provinciale con 25 voti della maggioranza, mentre l’opposizione non ha partecipato al voto. Presentata dal consigliere del Pdl Nicolò Mardegan, la mozione chiede l’impegno del presidente Guido Podestà e della giunta a «mobilitarsi per sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti dei fenomeni di intolleranza religiosa» e a manifestare, anche con un grande evento sulla libertà religiosa, la propria vicinanza a le comunità cristiane presenti sul territorio provinciale e nel mondo.