Mps, ai blocchi il 3,7%

Passa ai blocchi il 3,77% di Mps (oltre 92 milioni di azioni) a un prezzo unitario di 3,3432 euro, nettamente al di sotto del livello dei corsi attuali di Borsa pari a 3,85 euro. L’operazione rappresenta, di fatto, il completamento dell’operazione realizzata lo scorso 22 settembre quando l’istituto senese aveva ceduto a Jp Morgan (titolare del 3,843% di Siena) 92,4 milioni di azioni (pari al 3,71% del capitale) derivanti dalle opzioni put concluse a suo tempo con San Paolo Imi su azioni Bam, convertite poi in azioni Mps.