Mps cede il 14,5% a Montezemolo

Charme investments

Il Monte dei Paschi esce dall’azionariato di Charme investments, società di private equity lanciata da Luca Cordero di Montezemolo nel dicembre del 2002. Ad acquistare è la Fisvitre, una società che fa capo a Luca e Matteo Cordero di Montezemolo. La cessione, secondo quanto risulta a Radiocor, è avvenuta nel primo semestre di quest’anno: la partecipazione, pari al 14,5% del capitale, è stata alienata al prezzo complessivo di 14 milioni di euro. Monte dei Paschi era presente nell’azionariato di Charme fin dalla costituzione della società accanto ai soci bancari, Unicredit e Deutsche Bank, e agli imprenditori Della Valle, Gorgoni e Seragnoli. Nel capitale di Charme, che ha acquistato tra gli altri il marchio poltrona Frau, sono entrati successivamente Vittorio Merloni e la Next trend (società costituita dagli imprenditori Nerio Alessandri e Giuseppe Volajacovo).