Mps in fondo Cdp

La Fondazione Mps aderisce con 60 milioni al fondo infrastrutture di Cassa depositi e prestiti che si chiamerà «F21 - Fondi italiani per le infrastrutture». Al fondo, aggiunge l’ente senese, parteciperanno alcune delle maggiori fondazioni italiane e due banche. A partecipare al cda della Sgr del fondo, aggiunge la nota, è stato designato il direttore generale Marco Parlangeli. Secondo indiscrezioni dovrebbero aderire al fondo anche Fondazione Crt e Fondazione Cariplo, entrambe con un apporto di 60 milioni.