Mps integra Antonveneta

Mps ha completato l’integrazione informatica di Antonveneta, acquisita per 9 miliardi, «a tempo di record», dice una nota della banca senese, che spiega che l’integrazione è avvenuta a soli tre giorni dal closing: il 3 giugno i tremila sportelli hanno funzionato perfettamente. L’operazione è stata conclusa nel corso dell’ultimo fine settimana e ha coinvolto le oltre mille filiali, la direzione generale e circa 9.200 dipendenti di Banca Antonveneta, aggiunge la nota.