«Mr. Oracle» si regala nave record

Si chiama «Rising Sun» («sole nascente»). È la nave di Lawrence Joseph «Larry» Ellison, il proprietario di Bmw Oracle e uno dei dieci uomini più ricchi degli Stati Uniti, e fa ormai parte del panorama urbano di Valencia. Con i suoi 137 metri di lunghezza è la seconda imbarcazione al mondo tra quelle dedicate al diporto. Durante i recenti Act Louis Vuitton ogni giorno era in mare, anche se a distanza dal campo di regata. Costruita in Olanda da Lursen e progettata da Jon Bannenberg, è molto elegante, ma verniciata di grigio potrebbe sembrare una nave militare. Ha quattro motori da venti cilindri per 48mila cavalli: può raggiungere una velocità massima di quaranta nodi, vale a dire poco meno di ottanta chilometri orari. Dalle vetrate si intravedono palestre, salotti, arredi in vago stile giapponese. La cultura del sol levante è una delle idee fisse di Ellison, che ha una sua storia: allevato da una zia, cervellone in matematica, nel 1977 ha fondato Oracle, divenuta una delle major nel campo del software. Si vanta di pilotare con disinvoltura qualsiasi aereo.