Mta raddoppia le quotate

Borsa italiana ha disposto, a partire dal 16 ottobre, l’ammissione al mercato, nel segmento Mta International, di 10 nuove società, già quotate su altre piazze europee. Si tratta di Abn Amro holding, Alcatel, Axa, e.On, Ing group, Munich Re, Philips, Société Générale, Suez e Vivendi. Su sua richiesta entrerà anche Allianz. Finora hanno fatto parte dell’Mta 10 società: Bnp Paribas, DaimlerChrysler, Deutsche Bank, Deutsche Telekom, France Telecom, Nokia, Sanofi-Aventis, Siemens, Telefonica e Total.