Muccino jr, il cocco di Riotta

Se va avanti così, ce lo ritroviamo al Tg1 con la rubrica fissa «Il prezzemolino». Silvio Muccino, fratello minore di Gabriele, non ha più i «capelli a fungo» e la zeppola; in compenso è diventato il cocco di Gianni Riotta. Due interviste in una settimana nell'edizione delle 20. Per scoprire che gli adolescenti sono inquieti perché si sentono (o sono) soli e che presto debutterà nella regia in un film tratto dal suo romanzo «Parlami d'amore». La seconda è una notizia arcinota, la prima una sciocchezza generica. Ma Muccino jr, con quell'aria un po' bohémienne, da debosciato tenero, non si discute: di mestiere fa il giovane intelligente, quindi...