Muccino jr. vince senza sfondare

1) PARLAMI D’AMORE (0) 2.672.751
2) CAOS CALMO (1) 1.126.298
3) ASTERIX ALLE OLIMPIADI (2) 923.965
4) 30 GIORNI DI BUIO (4) 647.130
5) LA GUERRA DI CHARLIE WILSON (6) 579.867
6) SCUSA MA TI CHIAMO AMORE (3) 501.260
7) INTO THE WILD (7) 457.448
8) SOGNI E DELITTI (5) 435.871
9) IL PETROLIERE (0) 361.119
10) AMERICAN GANGSTER (8) 310.397
(I dati, forniti da Cinetel, si riferiscono all’ultimo week-end; i numeri, tra parentesi, indicano la posizione precedente).

Com’era prevedibile, Silvio Muccino e il suo Parlami d’amore hanno agevolmente vinto, pur senza sfondare, la sfida del week-end portando a casa, in quattro giorni di programmazione (il film è strategicamente uscito a San Valentino) poco meno di 3 milioni e mezzo di euro. Anche a livello di media per sala, l’esordio alla regia di Muccino jr., trasposizione del suo romanzo scritto con Carla Vangelista, ha fruttato il risultato migliore con 4.492 euro. Pur con un palmares di tutto rispetto impreziosito da otto nomination agli Oscar e l’Orso d’argento a Berlino Il petroliere di Paul Thomas Anderson, con Daniel Day-Lewis, si è fermato al nono posto. Sono queste le uniche novità di una classifica che ha visto finire ben oltre il decimo posto i debuttanti Lo scafandro e la farfalla (14esimo) e Away from her (19esimo). Il box office complessivo del fine settimana è calato del 5% rispetto a quello precedente.