Muccino in testa in America

Gabriele Muccino in testa al box office americano: il suo primo film hollywoodiano, The Pursuit of Happyness con Will Smith, ha incassato al suo esordio 27 milioni di dollari durante il fine settimana. Il film del regista italiano batte il film di fantascienza Eragon (23,45 milioni) e Charlottès Web, le avventure di un maialino (12 milioni). Ambedue sono film esordienti. Al quarto posto c'è Happy Feet, un film di animazione con i pinguini (giunto alla quinta settimana), davanti a The Holyday (alla seconda settimana, una commedia con Cameron Diaz, Kate Winslet e Jude Law. Infine, il vincitore della scorsa settimana, Apocalypto di Mel Gibson si assesta al sesto posto: il miracolo della Passione non si ripeterà.