Mulholland Drive trionfa Miglior film del decennio

Secondo la Los
Angeles Film Critics Association <em>Mulholland Drive</em>
di David Lynch è il miglior film del decennio. Nella <em>top ten</em> troviamo <em>Il petroliere</em>
di Paul Thomas Anderson, <em>Se mi lasci ti cancello</em> di Michel Gondry e <em>I segreti di Brokeback Mountain</em> di Ang Lee

Los AngelesMulholland Drive di David Lynch è il miglior film del decennio. Lo ha stabilito la Los Angeles Film Critics Association (LAFCA) su una lista di 189 titoli giudicati da 41 membri dell’associazione. Con la seguente motivazione: "La pellicola di Lynch è allo stesso tempo un racconto folcloristico di ammonimento, il simbolo del trionfo dell’arte e di una visione personalissima in un’industria che, dovunque si guardi, sembra volta alla soppressione di entrambi".

I migliori film del decennio Nella top ten troviamo Il petroliere di Paul Thomas Anderson, Se mi lasci ti cancello di Michel Gondry, I segreti di Brokeback Mountain di Ang Lee, Non è un paese per vecchi dei fratelli Coen a pari merito con Zodiac di David Fincher, Yi yi - E uno... e due! di Edward Yang, 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni di Cristian Mungiu ex aequo con la trilogia de Il signore degli anelli di Peter Jackson, La città incantata di Hayao Miyazaki, United 93 di Paul Greengrass a pari merito con Y Tu Mama Tambien di Alfonso Cuaron e Sideways di Alexander Payne.