Multa di 15 milioni di dollari

Multa record per Boeing. Il colosso americano ha pagato una sanzione pari a 15 milioni di dollari per aver esportato in Cina aerei commerciali equipaggiati con microprocessori di navigazione interdetti all'export perché applicati in attività militari. Si tratta della sanzione più elevata pagata da una società statunitense per la violazione della legge che controlla le esportazioni di armi (Arms export control act). Secondo il Dipartimento di Stato, Boeing ha esportato fra il 2000 e il 2003 circa 94 aerei commerciali all'estero, di cui 19 in Cina, equipaggiati con microprocessori di navigazione Qrs-11. Questi microprocessori sono utilizzati anche nel sistema di guida dei missili Maverick.