La multa al mimo la paga la Moratti

Multato dai vigili e difeso dal sindaco. I cento euro che gli agenti della polizia locale di Milano hanno comminato a un mimo romeno verranno pagati dal sindaco Letizia Moratti (nella foto). Venerdì mattina un giovane mimo viene multato dai vigili perché, benché provvisto di permesso, fa «la statua» qualche metro più in là rispetto al posto assegnatogli. Aveva il sole in faccia e si era spostato all’ombra. «Una follia - secondo il sindaco, che ha deciso di pagare la multa al posto del mimo -, un’applicazione troppo rigorosa del regolamento comunale. Multare quel povero ragazzo che lavora onestamente è privo di senso».