Multa in vista per la spagnola Telefónica

Telefónica potrebbe essere condannata e multata da Bruxelles con l’accusa di pratiche commerciali anticoncorrenziali nel settore dei servizi a banda larga. La decisione dell’Antitrust europeo - secondo fonti vicine al dossier - dovrebbe arrivare nella prima settimana di luglio, anche se il portavoce del commissario Ue alla Concorrenza, Neelie Kroes, non ha confermato. La vicenda risale allo scorso febbraio, quando Kroes aveva avviato nei confronti del principale operatore spagnolo nel settore della telefonia una procedura di infrazione per aver deliberatamente applicato delle tariffe eccessivamente basse per escludere dal mercato i concorrenti.