Multato trenino per bimbi Eccesso di velocità

Un autovelox ha fotografato l'infrazione: il mezzo sfrecciava a 169 km/h sull'autostrada Bologna-Taranto, all'altezza di Ortona. Multa e 5 punti tolti dalla patente del proprietario. Ma si trattava solo di un errore di lettura della targa

Sestri Levante - Una multa di 150 euro per eccesso di velocità è stata comminata a un trenino per bambini abitualmente in servizio a Sestri Levante (Genova). Il trenino avrebbe sfrecciato sull’autostrada a Bologna-Taranto all’altezza di Ortona alla bella velocità di 169,25 km all’ora. La targa del trenino è stata rilevata dal sistema autovelox e la multa comminata dalla Polstrada di Pescara. Ovviamente, oltre alla multa, la Polstrada ha decurtato cinque punti dalla patente del presunto guidatore.

Era solo un errore Si è trattato, comunque, di un errore: la targa del trenino è la stessa della contravvenzione ma il mezzo non supera i 25 km/h, non può percorrere l’autostrada e non è mai stato in servizio nel comune di Ortona. A ricevere il verbale è stato Sergio Agazzi, gestore del servizio a Sestri Levante. Dopo lo sconcerto iniziale, ha telefonato alla polizia Stradale di Pescara e ha tirato un sospiro di sollievo. È così tornato a girare sulle strade comunali dal campeggio Tigullio al mare e poi da Riva Trigoso a Sestri levante con servizio anche notturno per le discoteche.