Multe ai negozi rimasti aperti a Ferragosto

È stato difficile per i romani, e per i turisti, fare la spesa a Ferragosto. La maggior parte dei negozi di alimentari e di bar erano chiusi, in centro e in periferia. Ma i pochi esercizi che hanno aperto, soprattutto nel centro storico, subito affollati, sono stati multati dai vigili urbani. Ogni anno la stessa storia: polemiche per le grandi città «chiuse per ferie» e i conseguenti disagi, ma poi a far chiudere d’autorità è proprio la «mano» del Comune: i vigili urbani. Un copione che si ripete anche in altre città.