Multe alle botticelle: circolavano nelle ore più calde

Violate le norme a tutela dei cavalli

Sette conducenti di botticelle, le storiche carrozzelle romane trainate da cavalli, sono stati multati ieri per aver violato le norme a tutela della salute degli animali. Il regolamento del Comune di Roma vieta, infatti, l’uso dei cavalli tra le ore 13 e le 17 nei mesi estivi, per il caldo eccessivo. I vetturini multati ignoravano lo stop e facevano anzi salire a bordo più passeggeri del consentito. I controlli sono stati effettuati dalle guardie zoofile dell’Enpa, nel tratto tra il Colosseo e piazza di Spagna, in seguito a numerose segnalazioni da parte dei cittadini. Le sanzioni erogate arrivano fino a 300 euro. Come ha ricordato il caponucleo dell’Enpa di Roma, Claudio Locuratolo, «il regolamento comunale prevede anche la revoca dell’abilitazione in caso di recidiva». I controlli sul corretto uso degli animali proseguiranno per tutto il periodo estivo.