Multe, in arrivo quelle dal 2005 al 2006

Novità per quanto riguarda le contravvenzioni elevate tra il 1 luglio 2005 e il 19 marzo 2006. Tutto coloro che hanno commesso violazioni al codice della strada in quel periodo e non hanno ancora definito la propria posizione - pagando la sanzione per intero o presentando ricorso nei termini consentiti -, riceverà a breve un avviso bonario di pagamento da parte della Polizia municipale, contenente i dettagli della somma da versare. Lo scopo è di consentire la definizione della propria posizione, evitando l’emissione della cartella esattoriale con tutti gli ulteriori aggravi previsti dalla legge. L’avviso bonario di pagamento non può essere oggetto di alcuna forma di ricorso amministrativo o giurisdizionale. Per chi volesse regolarizzare la propria posizione, è ammesso il pagamento della sanzione nei termini indicati, tramite bollettino di conto corrente postale allegato alla lettera di pre-ruolo o presso il front-office del Comparto cassa - Reparto contravvenzioni.