Multe sui bus, arriva lo sconto

Da sabato le multe sui mezzi saranno dimezzate. Chi viaggia senza biglietto invece di 50 euro se «concilia» subito pagherà 25 euro, se vorrà saldare il conto dopo due mesi invece di 150 euro ne pagherà 75. L’Atm si è trovata costretta ad applicare queste nuove tariffe perché rientrano nella legge regionale sui trasporti approvata ai primi di aprile. Ma non nasconde la preoccupazione. Se infatti ora le sanzioni vanno da un minimo di 30 a un massimo di 100 volte il prezzo del biglietto, con la nuova riforma vengono ridotti a importi compresi tra un minimo di 10 a un massimo di 50 volte il prezzo del biglietto. Le previsioni dell’azienda erano infatti ben diverse. Dal 2 maggio sarebbe dovuta partire la riforma del sistema che ritoccava al rialzo in alcuni casi. «Non ci aspettiamo certo un aumento degli introiti», commenta l’azienda che nel 2010 aveva incassato 5 milioni di euro dalle 375mila contravvenzioni.