Le Municipalizzate coprono i buchi dei bilanci comunali

L’energia è il vero business dei sindaci italiani. É quanto emerge dallo studio di Mediobanca sulle principali controllate dei sei maggiori Comuni, realizzato per Civicum. A fine 2007, Milano, attraverso le imprese a controllo comunale rappresentava l’11° gruppo italiano, con 9 miliardi di fatturato, più della galassia Benetton. Roma era al 29° posto, con 4,1 miliardi, più della Barilla. Brescia al 67° con 2,3 miliardi, più della Ferrero. Torino al 72°, con 2 miliardi, più della Mondadori. Secondo Mediobanca, tuttavia, i cda delle controllate comunali sono tra i più affollati: «Su 66 società, il computo delle poltrone è apri a 523 tra amministratori e sindaci (7,9 posti per soicietà).