Muore durante l'anestesia prima di un intervento al naso

Palermo - Un'insegnante di 30 anni, Arianna Castiglia, originaria di Finale di Pollina (Pa), è morta durante le fasi preparatorie a un'operazione chirurgica per un intervento al naso in una clinica privata di Palermo, la Triolo Zancla. Sul decesso, come riporta l'edizione palermitana di Repubblica, i familiari della vittima hanno presentato un esposto alla Procura che ha aperto un'inchiesta. Il sostituto procuratore Roberta Buzzolani ha fatto sequestrare dalla polizia la cartella clinica, ha fatto identificare i presenti in sala operatoria e ha disposto l'autopsia. Dalla clinica si dicono "vicini alla famiglia" di Arianna Castiglia, sottolineando di "volere sapere cosa è accaduto" anche perché, spiegano, "le procedure di anestesia sono state condotte da un medico di grande esperienza".