Muore Fiorini, segnò storico gol per la Lazio

È morto in una clinica privata di Bologna Giuliano Fiorini, attaccante di diverse squadre di serie A e B negli anni ’70 e ’80 tra cui la Lazio. Nato a Modena, aveva 47 anni. Era ammalato gravemente da qualche tempo. I tifosi laziali lo ricordano soprattutto per quel gol: campionato di serie B 1986-1987 quando i biancocelesti, allenati da Eugenio Fascetti, iniziarono il campionato con 9 punti di penalizzazione. Il 21 giugno 1987, segnò all’82’ il gol che permise alla Lazio di vincere 1-0 contro il Vicenza e di accedere agli spareggi grazie ai quali poi evitò la serie C.