Muore giocando a calcetto

Un commerciante di 53 anni, Gerolamo Saiu, originario di Vallermosa (Cagliari) ma residente da anni a Sassari, è morto in seguito ad un arresto cardiaco durante una partita di calcetto su un campetto di periferia nel quartiere di Santa Maria di Pisa. La tragedia si è verificata alle 21:40 di ieri sera. Durante la partita l’uomo si è accasciato e ha perso conoscenza. Gli amici hanno dato l’allarme e sul posto è intervenuta prima un’ambulanza del Soccorso Sardo. Saiu è stato poi trasportato al Pronto Soccorso dell'ospedale Santissima Annunziata dove i medici non hanno potuto fa altro che constatarne il decesso. Sull'episodio è stata aperta un'inchiesta da parte della Polizia di Stato.