Muore nel cantiere Denunciato il titolare

Omicidio colposo è l’accusa per il titolare e la committente del cantiere edile di Torvaianica, dove la scorsa settimana è morto un operaio romeno cadendo da un’impalcatura. I carabinieri di Pomezia, hanno inoltre effettuato altri controlli nei cantieri edili della zona, per verificare il rispetto delle norme di sicurezza e di quelle urbanistiche. Denunciato un operaio moldavo che lavorava in nero, e il titolare di una ditta per favoreggiamento della permanenza di extracomunitari in Italia.