Muore in ospedale: sparite le fedi nuziali

Ricoverata in ospedale il 30 dicembre scorso per disfunzioni renali, è morta la notte successiva, ma quando i familiari le hanno dato l’ultimo saluto si sono accorti che la donna non aveva più all’anulare della mano sinistra le fedi nuziali, sua e del marito defunto, e, all’anulare della mano destra, un altro anello d’oro. È successo in un reparto dell’ospedale San Pietro. Immediata la denuncia per furto. Nella denuncia si afferma che la sera prima del decesso la donna, Eleonora Vitale, 85 anni, indossava gli anelli.