Muore per overdose la compagna si salva

Il corpo di un italiano di 38 anni è stato trovato dai carabinieri della compagnia dell’Eur, giovedì pomeriggio, in via Pescaglia, nella zona della Magliana. Secondo gli accertamenti dei militari l’uomo è morto per overdose, ma ancora non si conosce il tipo di sostanza stupefacente che ha provocato il decesso. Anche la compagna della vittima, una donna di 36 anni, è stata colpita da un malore causato dall’assunzione di droga ed è stata condotta all’ospedale San Camillo.