Muore per overdose mentre smonta lo stand

Un operaio che stava spostando alcune sedie sistemate nel parco per la festa dello stilista John Richmond avvenuta la sera prima ha accusato un malore e si è accasciato a terra. Sul posto, ieri mattina in via Palestro a Milano, sono arrivati gli operatori del 118 che hanno trasportato l'operaio al Fatebenefratelli. Giunto in ospedale, però, il paziente era già deceduto. In base ai successivi accertamenti medici, l’uomo sarebbe morto per collasso cardiocircolatorio, determinato da assunzione di cocaina. L’uomo, un immigrato di Capo Verde, separato e padre di un figlio e che attualmente conviveva con un’altra donna. Risulta inoltre fosse incensurato e con regolare permesso di soggiorno.