Muore per salvare bimba in mare

Una donna è annegata all'Argentario per cercare di salvare una bambina di dieci anni con la quale si era tuffata dagli scogli per fare un bagno. Una volta in acqua, però, il mare mosso e il vento di maestrale hanno messo in difficoltà entrambe e la donna, dopo esser riuscita a far salire la piccola sulla scogliera, non ce l'ha fatta a mettersi in salvo. È stata la madre della piccola, sentendo le grida di aiuto dell'amica, a rendersi conto di quanto stava accadendo e a dare l'allarme, ma quando è arrivata la motovedetta della Guardia costiera per la donna non c'era più nulla da fare.