Muore schiacciato da un carro-ponte

Ancora una vittima sul lavoro: l'incidente all'interno di una acciaieria della Val Bormida, in Liguria. La vittima aveva 45 anni

Savona - Un operaio, Giancarlo Garabello, di 45 anni di Saliceto (Cuneo), è morto poco prima di mezzogiorno in un infortunio sul lavoro nell’azienda siderurgica Italiana Coke di Cairo Montenotte, in Val Bormida. Secondo le prime notizie il giovane, dipendente di un’azienda metalmeccanica esterna che si occupa di manutenzione, la Simic, è rimasto schiacciato sotto un carro ponte. L’ Italiana Coke è l’unica cokeria indipendente del panorama siderurgico italiano.