Muore soffocata da un boccone

Una donna di 81 anni è morta ieri nella propria abitazione di corso Carbonara, a Castelletto, mentre con il marito sedeva a tavola a consumare il pranzo.
L’incidente è stato repentino. L'anziana stava masticando un boccone di carne quando, inghiottendolo, improvvisamente si è sentita mancare il respiro. La donna si è alzata portandosi le mani alla gola, cercando in ogni modo di espellere il boccone. E il marito, accortosi di quanto stava accadendo, ha cercato di aiutarla, ma ogni tentativo è stato inutile. A quel punto l’uomo, disperato, ha chiamato il 118 e il personale paramedico è accorso nel giro di una decina di minuti, ma anche pochi secondi sono un’eternità se non si può respirare. A quel punto gli addetti alla pubblica assistenza hanno tentato di rianimare l’anziana, ma ormai il danno era fatto e la poveretta era morta.