Muore sul go-kart strangolata dalla sua sciarpa

Tragedia in un kartodromo di Sarno (Salerno). Una ragazza di 17 anni è morta strozzata dalla sciarpa che si è impigliata nelle ruote nell’asse di un mezzo guidato da un amico. La giovane aveva deciso di passare un pomeriggio diverso dal solito al kartodromo intitolato ad Ayrton Senna e dove tre anni fa aveva provato anche Michael Shumacher. Attorno alle 17.30 di lunedì ha affittato un go-kart biposto insieme a un amico che lo avrebbe guidato, mentre il fidanzato era rimasto a terra. La corsa doveva durare 10 minuti, ma è bastato molto meno a trasformarla in una tragedia: la sciarpa della ragazza si è infatti incastrata nella ruota del mezzo e la giovane, che avrebbe compiuto 18 anni a marzo, è stata strangolata. A nulla sono serviti i soccorsi all'ospedale di Sarno, dove è morta in poco tempo e dove ancora è custodita la salma.