Muore viaggiando contromano in autostrada

Contromano verso la morte. Un uomo è morto e un altro è rimasto ferito in un incidente stradale avvenuto ieri mattina alle 6.30, lungo l'autostrada A21, a Manerbio, e provocato da un'auto che viaggiava contromano in autostrada. Due auto si sono così scontrate frontalmente. È morto il conducente, un italiano, dell'auto che stava viaggiando contromano, mentre uno straniero, che era alla guida di un'altra vettura, è stato portato all'ospedale civile di Brescia dal «118». Dai primi accertamenti della polizia stradale di Cremona pare che l'auto che viaggiava contromano sia entrata in autostrada al casello di Cremona. Alla Stradale sono giunte alcune telefonate che segnalavano la presenza della vettura su una carreggiata che non era quella regolare. Una pattuglia della polizia ha cercato di fermarla ma non ha fatto in tempo: l'autosi è schiantata frontalmente contro un'altra vettura che procedeva in senso opposto.