Murino assassina in tv e giornalista al cinema

L’attrice Caterina Murino, premiata l’altra sera ai Globi d’oro con il riconoscimento della stampa estera ai giovani talenti italiani, è una giornalista poco brillante in «Made in Italy» (uscito nei giorni scorsi in Francia, dove ha suscitato reazioni contrastanti), moglie in crisi a fianco di Alessandro Gassman in «Il seme della discordia» di Pappi Corsicato e aspirante omicida in un episodio di «Donne assassine», serie tv di Fox Crime diretta da Alex Infascelli.