Murray da record, perde un game in 3 set

Melbourne. L’Australian Open soffre il caldo: con una temperatura oltre i 40 gradi a Melbourne, molte partite sono state rinviate e si è giocato solo al chiuso. Anche Maria Sharapova ha rischiato di rimanere vittima della calura ed ha faticato a battere la francese Pin (6-3, 4-6, 9-7). Non ha sofferto invece lo scozzese Murray che ha sfiorato il record, vincendo 6-0, 6-0, 6-1 contro lo spagnolo Martin che è riuscito a non perdere il servizo solo al 18° e penultimo gioco della partita, quando sembrava che il britannico fosse ormai vicinissimo al clamoroso exploit.
Tra gli italiani avanzano la Garbin (3-6, 6-2, 6-1 alla svizzera Gagliardi) e Seppi (6-1, 6-7, 6-7, 7-6, 6-3 all’americano Reynolds). Delude invece Flavia Pennetta, battuta 7-5, 7-6 dall’estone Kanepi, ed escono anche la Vinci, Starace e Di Mauro. Senza problemi nel tabellone maschile Nadal e Davydenko.