Dal museo di Calvari scompare il leudo Podestà

Un grande modello di Leudo, la tipica imbarcazione da trasporto a vela latina, è stato rubato la scorsa notte dal Museo Marinaro Tommasino-Andreatta di Calvari, nel Tigullio, di cui era uno tra i più bei reperti. Il modello del «Podestà», costruito a Chiavari nel 1970, era custodito in una teca di vetro, ma i ladri, dopo aver manomesso una porta sul retro del Museo, hanno smontato la bacheca e poi hanno sottratto il reperto.
Il modello, che era radiocomandato e in grado di galleggiare, «al di là del valore venale - ha dichiarato i curatore del museo, Ernani Andreatta - aveva anche un grande valore affettivo e familiare. Chi ne avesse notizia può mettersi in contatto con me, che lancerò una campagna per ritrovare il Podestà».