Al Museo del Corso si premia il talento dei giovani artisti

«Non c’è mai spazio sufficiente al genio». Con queste parole Emmanuele Emanuele presenta il nuovo e ambizioso progetto della Fondazione Roma del Museo del Corso, la nascita di un nuovo premio per i giovani artisti. Aperto a tutti gli under 35 italiani e residenti in Italia, il premio vuole offrire molteplici possibilità agli artisti, tra le quali un premio di 10mila euro, una pubblicazione su una rivista specializzata ma soprattutto visibilità. Che è probabilmente la cosa che maggiormente serve ai giovani artisti. Ciò sarà possibile grazie a una mostra dei dieci finalisti al concorso, che si chiama Talent Prize, proprio nelle prestigiose sale del Museo del Corso, che, oltre a ospitare eventi sempre molto interessanti, è comunque un luogo visitato anche dai turisti.
Un’ottima opportunità quindi per misurare le proprie capacità con se stessi e con gli altri. Ma vediamo cosa serve per poter partecipare: le forme di arte sono presenti tutte, dalla pittura, alla scultura, al video, alla fotografia, alle installazioni; la grandezza delle opere poi non deve superare i 3x2 metri. Gli artisti partecipanti dovranno inviare tutto il materiale attinente il proprio lavoro, compreso il curriculum e l’opera prescelta per partecipare, entro il 15 luglio. Tutte le specifiche comunque sono presenti sul sito: www.museodelcorso.it.
Partner d'eccezione, la rivista Inside art. La giuria è composta da nomi garanzia di successo come Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Ludovico Pratesi, Anna Mattirolo. In bocca al lupo a tutti i partecipanti.