Music Farm, Califano contro Di Cataldo

da Milano

Massimo Di Cataldo si ribella all'ostilità della giuria e dei compagni di avventura a Music farm e getta a terra i piatti del buffet. Franco Califano s'infuria e lancia un ultimatum: «A questo punto uno dei due deve uscire: o lui o io». È quanto accaduto nella notte nel loft del reality di Raidue, dopo la puntata di martedì sera condotta da Simona Ventura. Dalla partenza della trasmissione, Di Cataldo avverte una sorta di complotto nei suoi confronti da parte di alcuni concorrenti. Scelto come il «reietto» della settimana, ovvero quello non convocato dai capitani delle due squadre di cantanti, per la seconda volta, Di Cataldo protesta, chiedendosi che cosa abbia fatto di male per essere trattato così, nonostante lui abbia vinto entrambe le sfide sostenute. Solo il pubblico da casa, tramite il televoto, continua dunque a mostrarsi benevolo verso Di Cataldo. Rientrato nel loft, Di Cataldo si sfoga sul buffet e poi si rifugia in terrazza, cercando di sfuggire alle telecamere e i compagni. Califano incita allora la produzione a cacciare il compagno e a chiedere scusa «per aver mandato qui un matto». Il cibo dev'essere pulito ma i cantanti si rifiutano, finché Silvia Mezzanotte e Ivana Spagna non iniziano a raccogliere i cocci sparsi sul pavimento. La tensione è ancora alta e qualcuno potrebbe decidere di abbandonare.