La musica che diventa ossigeno

Chitarra a tracolla, voce scalza su parole essenziali, Maria Pierantoni Giua torna sabato 5 aprile, ore 21, al Teatro della Tosse, con Oscar Prudente per «Benvenuto Fortunato», un viaggio nella canzone italiana dagli anni Sessanta ad oggi. In scena con l'attore Pietro Fabbri e il Gnu Quartet di Francesca Rapetti (flauto), Roberto Izzo (violino), Raffaele Rebaudengo (viola) e Stefano Cabrerea (violoncello); testo e regia di Tonino Conte. Dopo Sanremo, dopo «Tanto non vengo» piombata in finale nella sezioni Giovani. «Sta andando bene» abbozza Giua. (...)