Musica, danza, prosa e cabaret a Ostia antica

Il Teatro Romano degli scavi archeologici di Ostia Antica continua a essere il magico palcoscenico che ospita il Festival Internazionale di Musica, Teatro e Danza «Cosmophonies» giunto alla sua nona edizione. Il Festival si svolgerà nella prima parte fino al 2 agosto per poi riprendere il 3 settembre fino alla metà del mese.
Il 1 agosto sarà la volta di due straordinari interpreti e amici di vecchia data: Jackson Browne e David Lindley, insieme in due soli appuntamenti in Italia. Uno è il figlio prediletto della West Coast, l’altro è un grande multistrumentista, Browne & Lindley nella loro carriera hanno collaborato insieme per ben dieci album, tra cui il sette volte disco di platino Running on Empty.
Il 2 agosto, invece, la chiusura della prima parte di questa nona edizione è affidata a straordinari interpreti come Marco Columbro, Chiara Noschese e Enzo Garinei nello spettacolo Tootsie. Il Gioco dell’Ambiguità per la regia di Maurizio Michetti. Un tema, quello del travestismo, già utilizzato da grandi attori. Pensiamo a Tony Curtis e Jack Lemmon in A qualcuno piace caldo o a Dustin Hoffman proprio in Tootsie. Il vivere in panni dell’altro sesso è un gioco degli equivoci che non scatena solo risate. ma anche emozioni. Un viaggio attraverso i nostri tabù, le nostre timidezze, i luoghi impensati e nascosti della nostra personalità. Questa l’esperienza che Kevin vivrà nei panni di Elisabeth riuscendo a trovare in un colpo solo lavoro, fortuna e amore.