Musica e arte a Imperia per le regine del mare

Oltre duecento imbarcazioni in rappresentanza di Italia, Francia, Principato di Monaco, Gran Bretagna, Stati Uniti d’America, Svizzera, Germania, Irlanda, Spagna, Olanda, Malta Isola di Man e Antigua: sono le barche iscritte al 15° raduno delle vele d’epoca di Imperia Trofeo Panerai, che si apre sotto gli auspici migliori. Dal 10 al 14 settembre Porto Maurizio accoglierà le regine del mare. La nave scuola Palinuro della Marina Militare sarà presente e visitabile dal pubblico: una lunga carrellata di eventi collaterali e mostre faranno da cornice al raduno delle vele, alcuni in banchina, altri in città. Si terrà infatti il 4° concorso internazionale di decorazione floreale «Città di Imperia» presso la piscina comunale, promosse dall’ente decorazione floreale amatori di Imperia, la mostra «Il mare e le crocerossine», alla palazzina Liberty, la mostra «Gli spostamenti dell’occhio» del pittore Giovanni Battista De Andreis a Villa faravelli, e il «Museo navale di Imperia... lavori in corso» entrambe promosse dall’assessorato ai Beni e Attività Culturali del Comune di Imperia.
In calata Anselmi si terrà la manifestazione «Omaggio a Eric Tabarly» con fotografie di Franco Pace e Michel Bourdin e «Piccole grandi donne del ponente ligure» a cura dei Lions Club di Imperia. Inoltre sarà anche aperto uno stand di Poste Italiane per uno speciale annullo filatelico. Un’area spettacoli sarà allestita all’interno di Calata Anselmi con concerti e danze. Il grande raduno del Mediterraneo avrà il suo epilogo domenica pomeriggio con la premiazione dei vincitori delle varie categorie, compresa quella speciale per l’eleganza.