Musica e letteratura: sui laghi Ceresio e Lario la sesta edizione del Premio Fogazzaro

Si rinnova l'appuntamento con la sesta edizione del festival Premio Antonio Fogazzaro, nato per mantenere viva l'attenzione sull'opera del grande autore vicentino che alla terra materna, la Valsolda, dedicò alcune delle pagine più belle e più note della sua opera letteraria. Fino al 13 luglio si susseguono, nei fine settimana e a ingresso libero, incontri letterari e concerti di musica classica e non , per arrivare poi, come ogni edizione, alla premiazione del concorso letterario dedicato ai giovani, domenica 29 settembre. I luoghi scelti per gli appuntamenti del Festival sono quelli tanto frequentati e amati da Fogazzaro: le valli che dalle estremità del Cantone Ticino, passando per il ramo italiano del Lago di Lugano (Ceresio) giungono fino all'Alto Lario, toccando la città di Como. Il filo conduttore di questa sesta edizione è lo scorrere del tempo «ieri, oggi, domani», un invito a guardare nella memoria ma anche a proiettare la fantasia e le nostre speranze in un futuro pieno di aspettative. Info e il calendario completo delle manifestazioni su: www.premioantoniofogazzaro.it.